Almarina di Valeria Parrella: nel carcere della libertà

"Il carcere è un dolore che non finisce, da cui non puoi mai distrarti. Chiunque varchi la porta di un carcere lo sa (e se non lo sa, lo sente) che sta passando da un'altra parte inconciliabile con la promessa che ci fecero da bambini: che la vita non avrebbe fatto…

0 Commenti

Dio di illusioni: l’esordio capolavoro di Donna Tartt!

"Bellezza è terrore. Ciò che chiamiamo bello ci fa tremare. E coa potrebbe essere più terrificante e più bello, per anime come dei greci o le nostre, che perdere ogni controllo? Strapparsi di dosso per un attimo le catene dell'essere, frantumare la contingenza del nostro io mortale?" Dio di illusioni è…

0 Commenti

Prendiamo un tè dai Blackwood: ne avete il coraggio?

"Merricat, disse Connie, tè e biscotti: presto vieni. Fossi matta, sorellina, se ci vengo m'avveleni. Merricat, disse Connie, non è ora di dormire? In eterno, al cimitero, sottoterra giù a marcire." Eccoci di nuovo con il nostro appuntamento mensile con Gustando la lettura per addolcire l'inizio di questo Ottobre piovoso. Non…

0 Commenti

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare