Nemici – una storia d’amore di I. B. Singer

"Chiunque abbia assaggiato la morte perde il gusto della vita." Nemici di Isaac Bashevis Singer racconta le vite intrecciate di quattro persone, tutte superstiti dei campi di concentramento o di prigionia nazisti. Herman, Masha, Jadwiga e Tamara. È difficile chiamarli ancora persone; di quello che erano prima è rimasto molto poco,…

0 Commenti

Ospiti speciali a villa Tallis

Immaginatevi una calda e afosa sera d'estate nel 1938, una bella casa di campagna e in sala da pranzo una tavola ben apparecchiata. Respirate l'aria polverosa e soffocante della sala da pranzo, rivestita in mogano, dai pesanti tendaggi e con le finestre bloccate e preparatevi a gustare una bella cena calda…

0 Commenti

Sostiene Pereira: una storia di ribellione e cambiamento!

Pereira è il direttore della pagina culturale del "Lisboa", un piccolo giornale di Lisbona. Dopo tanti anni come giornalista di cronaca nera, Pereira è finalmente contento di poter scrivere di cultura e dedicarsi alla traduzione dei suoi scrittori francesi preferiti. Il romanzo è ambientato a Lisbona nel 1938 durante la dittatura…

0 Commenti

Il mio incontro con Stoner di John Williams

Mi sono imbattuta in Stoner in modo del tutto casuale. Certo lo conoscevo, ne avevo sentito parlare in modo discordante e mi aveva incuriosito, ma non era ancora nella lista dei miei acquisti, almeno non di quelli urgenti. Invece nell'ultima trasferta in Toscana durante il consueto giro in libreria, mi sono…

0 Commenti

Abbiamo sempre vissuto nel castello — Shirley Jackson

"Mi chiamo Mary Katherine Blackwood. Ho diciott'anni e abito con mia sorella Constance. Ho sempre pensato che con un pizzico di fortuna potevo nascere lupo mannaro, perché ho il medio e l'anulare della stessa lunghezza, ma mi sono dovuta accontentare. Detesto lavarmi, e i cani, e il rumore. Le mie passioni…

0 Commenti

Espiazione — Ian McEwan

"Sapeva che cosa ci si aspettava da lei. Non soltanto una lettera, ma una seconda stesura, un'espiazione. Ed era pronta a incominciare." Londra, estate 1935. Briony ha tredici anni e sa già che da grande sarà una scrittrice. La sua fervida immaginazione e la passione per la scrittura le hanno già…

0 Commenti

Le paste al limone de Il grande Gatsby

Eccoci al secondo appuntamento con gustando la lettura, questo mese a tema "Il grande Gatsby"! I miei mini-diplomatici alla crema di limone vi faranno rivivere un momento importante per il misterioso signor Gatsby. Siamo a casa di Nick Carraway e tutto è pronto per l'arrivo di Daisy: l'erba in giardino è…

0 Commenti

La crostata di ciliegie di Nancy Clutter

Con l'articolo di oggi vi presento una nuova squisita sezione del blog: ogni primo lunedì del mese Gustando la lettura vi addolcirà l'inizio di una nuova settimana! Gustando la lettura nasce dall'unione di due miei grandi piaceri: leggere e mangiare dolci. Come vi avevo già raccontato mi diverto tanto a sfornare…

0 Commenti

L’educazione — Tara Westover

"La cultura nella nostra famiglia era una questione da autodidatti: potevi imparare tutto quello che riuscivi a studiare da solo, dopo che avevi finito di lavorare. Alcuni di noi erano più disciplinati di altri. Io ero una delle peggiori, tanto che verso i dieci anni l'unica materia che avessi studiato sistematicamente…

0 Commenti

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare