Cosa ho letto a marzo?

Ciao a tutti e bentornati del mio blog! Come avrete capito dal titolo oggi vi racconto qualcosa in più dei libri letti a marzo. Rispetto a febbraio che avevo superato ogni record mensile di lettura, a marzo torno al mio standard di tre libri che, come al solito, spaziano in genere,…

0 Commenti

Cosa ho letto a febbraio?

Ciao a tutti e bentornati nel mio blog! Come ben evidente dal titolo parleremo di libri, soprattutto di quelli che ho letto a febbraio. Complice una settimana di ferie trascorsa a bighellonare in casa, il mese di febbraio è stato decisamente molto soddisfacente dal punto di vista delle letture: si perché…

0 Commenti

Cime tempestose: il romanzo delle vacanze natalizie

"Le mie sofferenze peggiori a questo mondo sono state le sofferenze di Heathcliff e le ho sentite e patite tutte, una dopo l'altra, fin dall'inizio; se vivo, è per lui. Se tutto il resto scomparisse e restasse solo lui, continuerei a esistere; ma, se tutto il resto restasse e lui svanisse,…

0 Commenti

L’avversario di Emmanuel Carrère: un romazo-inchiesta.

"Impossibile pensare a questa storia senza immaginare che sotto ci sia un mistero, una spiegazione nascosta. Il mistero, però, è che non esistono spiegazioni, e che per quanto inverosimile possa sembrare, questo è ciò che è accaduto." È possibile provare a capire cosa passa nella testa di "un mostro"? È quello…

0 Commenti

A sangue freddo — Truman Capote

"Fino a una mattina di metà novembre del 1959, pochi americani, anzi, pochi kansasiani avevano mai sentito parlare di Holcomb. Come le acque del fiume, come gli automobilisti sull'autostrada e come i treni gialli che serpeggiano lungo le rotaie di Santa Fe, il dramma, sotto forma di avvenimento eccezionale, non si…

2 commenti

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare